Sep 20, 2006

Bariloche

Entre Lagos era un altro minuscolo sperduto villaggino lacustre, ma la sera del 17 e del 18, 196esimo anniversario dell'indipendenza, c'era la famosa 'fonda' con musica e queca, unte empanadas e grassi spiedini di carne. Dopo un po' sono dovuta scappare perche' volevano tutti farmi ballare, vecchiettini di paese! Giro per il Parco Nazionale Puyehue, trekking per il Sendero El Pionero con belle vedute sulla valle, lago, vulcano e bosco, e lungo il fiume con pozze di acqua calda.
Attraverso un bellissimo paesaggio, neve e varie dogane sono arrivata in Argentina, nella turistica Bariloche piena di vacanzieri sciatori. Ma io, come mio solito, sono in un ostello dove ci sono solo io (quello dove volevo andare era pieno), aspettando di sapere quando arrivera' il fratellino. Intanto mi terro' occupata con un po' di trekking.
Parlano proprio diverso gli argentini, molto piu' comprensibile del cileno! Ma hanno una strana cantilena, e un modo buffo di pronunciare la 'ch'. A me mi scambiano sempre tutti per brasiliana, ma oggi addirittura una mi ha chiesto se ero cilena!

1 comment:

Cate said...

baci baci!!!